Pubblicato in  Beni Comuni

Attività di caratterizzazione geologica: sintesi dei risultati

Il geologo Luca Matteo Pizzi è stato incaricato della realizzazione del piano di caratterizzazione dell’ex area industriale Isotta Fraschini.

Per caratterizzazione geologica si intende la fase che precede l’inizio dei lavori di messa in sicurezza e bonifica. Una relazione geologica definisce con precisione i lineamenti geomorfologici dell’area, descrivendo – tra le altre cose – lo stato di alterazione del terreno nonché la qualità delle acque di falda sotterranea e il potenziale impatto su tale risorsa, tenuto conto anche del deflusso idrico sotterraneo; il tutto al fine di di delineare il dataset su cui prospettare le possibili metodiche di risanamento ambientale del sito.

Sono oggi disponibili i dati rilevati dai carotaggi effettuati a inizio 2021 da GEOlogica: tra gennaio e marzo è stata eseguita una massiccia campagna geognostica, nella quale sono stati realizzati 43 sondaggi a carotaggio continuo e 54 trincee esplorative dalle quali, complessivamente, sono stati prelevati circa 1150 campioni e 7 piezometri per il monitoraggio della falda idrica sotterranea. Preso atto del masterplan di riqualificazione urbanistica dell’area si procederà, secondo quanto previsto dalla normativa vigente (D. Lgs. 152/2006 e s.m.i.), con la realizzazione di un Progetto di Bonifica in procedura ordinaria, con l’implementazione di un’Analisi di Rischio sanitaria ambientale sito specifica di II livello per il calcolo delle Concentrazioni Soglia di Rischio (CSR), che saranno utilizzate quali obiettivo per la futura bonifica del sito.

Scarica il documento:

Vuoi saperne di più? Leggi anche il documento redatto in maniera preliminare da GEOlogica in cui è proposto il Piano di Caratterizzazione. Nel file, è possibile rintracciare la sintesi delle attività precedentemente svolte sull’area e la ricostruzione del modello concettuale di contaminazione. Lo trovi qui.